Home > Notizie per i soci > GIRO D’ITALIA 2019 – A PINEROLO

GIRO D’ITALIA 2019 – A PINEROLO

24.05.2019

Cielo sereno a Pinerolo, particolarmente per il "girino" italiano Cesare Benedetti, che ha tagliato per primo a Pinerolo la 12^ tappa del Giro d’Italia, al primo successo in carriera. Prima di partire per la tappa 13 in direzione di Ceresole Reale, a 2247 metri di altitudine, ha potuto aggiungere, tra i tanti ricordi di queste gloriose giornate, anche quello della "mega" tessera ACI Gold consegnata nelle sue mani dal Presidente Cocito dell’Automobile Club Novara, in rappresentanza della Federazione ACI.

Il Giro coniuga sport e sicurezza in un evento che muove oltre 170 ciclisti professionisti su un percorso chiuso al traffico.

Quotidianamente, però, milioni di ciclisti condividono la strada con 34 milioni di automobilisti. E’ stato chiesto all’Avv. Cocito se possono convivere.

 

"L’Automobile Club d’Italia è il garante della mobilità nel nostro Paese. Con la consegna della tessera ACI a Cesare Benedetti, sottolineiamo oggi il nostro ruolo al fianco di chi si muove sulle strade. Proprio in occasione del Giro d’Italia, ACI e SARA lanciano #RISPETTIAMOCI, campagna di sicurezza per automobilisti e ciclisti chiamati a condividere responsabilmente la strada: la mancanza di rispetto e consapevolezza provoca ogni anno 17.000 incidenti che coinvolgono le biciclette, per un totale di 260 morti e 18.000 feriti. Bastano pochi e semplici accorgimenti per muoversi tutti insieme in totale sicurezza e serenità: ACI ne sottolinea 10, riportati nel decalogo diffuso in ogni tappa del Giro e ribaditi nel video trasmesso in tv durante la corsa rosa."