Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Viaggiare di notte utilizzando contemporaneamente anabbaglianti e (...)

Viaggiare di notte utilizzando contemporaneamente anabbaglianti e fendinebbia

15.03.2010

Non esiste una specifica prescrizione che non autorizzi ad utilizzare in contemporanea anabbaglianti e fendinebbia nelle ore notturne, quindi appare lecito viaggiare di notte facendo uso contemporaneamente di anabbaglianti e fendinebbia.

Questo è quanto ha chiarito la Corte di Cassazione con sentenza 534 del 15/01/2010, a cui ha ricorso un’automobilista che si era visto comminare una multa, dalla Polizia stradale di Lucca, a causa della violazione dell’art 153, comma 2, del Codice della Strada “per aver, a bordo di un veicolo, fatto uso di fari fendinebbia contemporaneamente a fari anabbaglianti, sebbene non ne ricorresse la necessità”. Per un veloce ripasso della normativa, Vi ricordiamo che l’art. 153 del Codice della Strada stabilisce, al comma 1, che “da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere ed anche di giorno nelle gallerie, in caso di nebbia, di caduta di neve, di forte pioggia e in ogni altro caso di scarsa visibilità, durante la marcia dei veicoli a motore e dei veicoli trainati, si devono tenere accese le luci di posizione, le luci della targa e, se prescritte, le luci di ingombro. In aggiunta a tali luci, sui veicoli a motore, si devono tenere accesi anche i proiettori anabbaglianti”. Al comma 2, lo stesso articolo, statuisce che “di giorno, in caso di nebbia, fumo, foschia, nevicata in atto, pioggia intensa, i proiettori anabbaglianti e quelli di profondità, possono essere sostituiti da proiettori fendinebbia anteriori”.

La Corte di Cassazione precisa, quindi, che “il comma 1, nulla dispone in merito all’uso dei fari fendinebbia. Si deve presumere che, ove vi sia nebbia e comunque, in ogni di diminuita visibilità, il conducente possa utilizzare anche i fari fendinebbia. Solo di giorno, invece, sussiste l’obbligo di uso alternativo tra proiettori anabbaglianti e fari fendinebbia. In sostanza il codice non dispone il divieto di uso dei fari fendinebbia in orario notturno”.