Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Tassa automobilistica sulle auto concesse il leasing

Tassa automobilistica sulle auto concesse il leasing

08.04.2011

Il bollo, per le auto concesse il leasing, grava sul proprietario concedente e non sull’utilizzatore.

Questo è quanto stato stabilito dalla Corte di Cassazione con ordinanza n. 3928 del 17 febbraio 2011, respingendo il ricorso di una società a cui le Regione aveva contestato l’omesso versamento della tassa automobilistica in relazione ad un veicolo concesso in leasing.

La Corte ha osservato che “il contratto di leasing conferisce all'utilizzatore il diritto (relativo) di godimento del bene (mentre il concedente rimane proprietario del bene strumentale, anche in prospettiva di garanzia della restituzione delle somme anticipate), sicché l'utilizzatore non è possessore del bene, ma mero detentore qualificato dello stesso, in virtù del rapporto obbligatorio (e non reale) stipulato”.