Vai direttamente ai contenuti

Home > Requisiti morali per ottenere il rilascio dei titoli abilitativi alla (...)

Requisiti morali per ottenere il rilascio dei titoli abilitativi alla guida

Esteso il divieto di conseguire la patente di guida, il certificato di abilitazione professionale per la guida di motoveicoli ed il certificato di idoneità alla guida di ciclomotori ai destinatari del divieto di condurre veicoli a motore: chi illecitamente importa, esporta, acquista, riceve a qualsiasi titolo o comunque detiene sostanze stupefacenti o psicotrope o medicinali contenenti sostanze stupefacenti o psicotrope o chi risulti già condannato, anche non definitivamente, per reati contro la persona, contro il patrimonio o dalle norme sulla circolazione stradale o destinatario di misura di
prevenzione o di sicurezza, per tutta la durata dei predetti divieti.

Fermo restando il divieto di conseguire la patente di guida, se le condizioni soggettive indicate intervengono in data successiva al rilascio, il Prefetto provvede alla revoca della patente di guida, del certificato di abilitazione professionale per la guida di motoveicoli e del certificato di idoneità alla guida di ciclomotori. La revoca non può essere disposta se sono trascorsi più di tre anni dalla data di applicazione delle misure di prevenzione, o di quella del passaggio in giudicato della sentenza di condanna per i reati indicati. 
Non possono di nuovo conseguire la patente di guida le persone a cui sia applicata per la seconda volta, con sentenza di condanna per il reato di omicidio colposo, la revoca della patente.