Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Proroga validità delle patenti di guida

Proroga validità delle patenti di guida

10.03.2021

Ai sensi dell’articolo 103 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 e successive modificazioni e del Regolamento (UE) 2021/267 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2021 cosiddetto "Omnibus II", con circolare protocollo 7203 del 1 marzo 2021, il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha riepilogato i termini di proroga di validità delle patenti di guida, anche ai fini di una univoca interpretazione.

Per la circolazione in Italia, le patenti di guida italiane risultano prorogate come segue:

  • le patenti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 ed il 29 settembre 2020 sono valide fino al 29 luglio 2021 (novantesimo giorno successivo alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza sanitaria, attualmente fissata al 30 aprile 2021. In questo caso la disposizione nazionale è di maggior favore rispetto alle disposizioni dell’Unione Europea)

  • le patenti in scadenza tra il 30 settembre 2020 ed il 30 giugno 2021 sono valide fino a 10 mesi dopo la scadenza.

Per circolare negli altri Paesi membri dell’UE, le patenti di guida rilasciate in Italia:

  • con scadenza tra il 1° febbraio 2020 ed il 31 maggio 2020 sono valide fino a 13 mesi dopo la scadenza normale;

  • con scadenza tra il 1° giugno 2020 ed il 31 agosto 2020 sono valide fino al 1° luglio 2021

  • con scadenza tra il 1° settembre 2020 ed il 30 giugno 2021 sono valide fino 10 mesi dopo la scadenza normale

Se utilizzate come documenti di riconoscimento, le patenti italiane con scadenza tra 31 gennaio 2020 e 29 aprile 2021 sono
valide in Italia fino al 30 aprile 2021. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento

Per dettagli sulle proroghe degli altri documenti di guida (es. CQC, attestazioni sanitarie), Vi invitiamo a consultare la circolare protocollo 7203 del 1 marzo 2021, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.