Vai direttamente ai contenuti

Home > Proprietario di un ciclomotore già immesso in circolazione anteriormente (...)

Proprietario di un ciclomotore già immesso in circolazione anteriormente alla data di entrata in vigore della nuova normativa

Cosa prevede la nuova normativa per chi è proprietario di un ciclomotore, già immesso in circolazione anteriormente alla data di entrata in vigore della nuova normativa ?

Sarà sempre possibile richiedere il rilascio della nuova targa e del certificato di circolazione del ciclomotore stesso presso un ufficio motorizzazione civile del Dipartimento per i trasporti terrestri ovvero presso un’agenzia di pratiche automobilistiche autorizzata. Ma non sarà obbligatorio.

Infatti, solo se il proprietario di un ciclomotore desideri portare un passeggero avvalendosi di quanto previsto all’art. 170, comma 2, del Codice della Strada, sulla base delle modifiche apportate dalla legge n°214 del 1° agosto 2003, di conversione del decreto legge 251/2003, dovrà munirsi della nuova documentazione e della targa prevista. Secondo il Codice della Strada, tuttavia, il trasporto del passeggero è consentito solo ai conducenti maggiorenni il cui ciclomotore sia omologato per tale trasporto, purché tale indicazione sia riportata sul certificato di circolazione.