Vai direttamente ai contenuti

Home > Procedure di rinnovo di validità della patente di guida

Procedure di rinnovo di validità della patente di guida

In caso di rinnovo di validità della patente di guida, il competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri, trasmette per posta al titolare della patente di guida un duplicato della patente medesima (in luogo del tagliando di convalida come prima avveniva), con l'indicazione del nuovo termine di validità.

A tal fine gli uffici da cui dipendono i sanitari sono tenuti a trasmettere al Dipartimento per i trasporti terrestri, nel termine di cinque giorni decorrente dalla data di effettuazione della visita medica, i dati e ogni altro documento utile ai fini dell'emissione del duplicato della patente di cui al precedente periodo.

Il titolare della patente, dopo aver ricevuto il duplicato, deve provvedere alla distruzione della patente scaduta di validità.

Con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, da adottare entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della riforma del Codice della Strada, vengono stabiliti i contenuti e le procedure della comunicazione del rinnovo di validità della patente.

Tali disposizioni si applicano a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.