Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > Prima giornata della Trasparenza dell’Automobile Club (...)

Prima giornata della Trasparenza dell’Automobile Club Novara

09.11.2012

Giovedì 8 novembre 2012, in occasione della riunione del Club Alta Fedeltà Associativa, si è tenuta la prima giornata della trasparenza dell’Automobile Club Novara.
All’incontro sono stati invitati tutti i Soci, attraverso il sito istituzionale, gli iscritti al Club AFA, sempre in rappresentanza di tutti i Soci, le associazioni di consumatori con sede a Novara. Inoltre, sono stati coinvolti gli stakeholder interni ed esterni dell’Ente.

Con l’occasione il Direttore, dr.ssa Eleonora Vairano, in qualità di responsabile della Trasparenza ha presentato il “Programma triennale per la trasparenza e l’integrità”, la sezione “Trasparenza, valutazione e merito” del sito web www.novara.aci.it, con gli aggiornamenti previsti dalle linee guida CIVIT, i collegamenti con il Piano delle performance e le relative iniziative per la trasparenza dello stesso.

Alla riunione ha presenziato, anche, il dr. Calogero Gerardo Galiano, componente del Collegio dei Revisori dei Conti di nomina ministeriale.

Prendendo l'avvio da quanto previsto dal decreto legislativo 150/2009, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni, si è proceduto nel delineare la nuova nozione di “trasparenza”, intesa come “accessibilità totale delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione” e si è illustrata la differenza rispetto alla fattispecie del diritto di accesso ai documenti amministrativi.

L’incontro ha avuto l’obiettivo di illustrare come l’Ente abbia attuato i principi della disciplina della trasparenza, per favorire un rapporto diretto con la collettività, sia attraverso la predisposizione e pubblicazione del Programma triennale per la trasparenza e l'integrità, sia mediante la pubblicazione sul sito istituzionale di una serie di dati “nella sezione Trasparenza, valutazione e merito”, individuati sulla base delle linee guida della delibera CIVIT, per garantire il “miglioramento continuo” nell’uso delle risorse e nell’erogazione dei servizi al pubblico.

Si è concluso citando l’indicazione sul sito del livello di soddisfazione dei cittadini per i servizi resi ed esponendo l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata.