Vai direttamente ai contenuti

Home > Per l’anno 2011

Per l’anno 2011

Chi è soggetto al pagamento
Sono tenuti al pagamento dell’addizionale coloro che risultino intestatari dei veicoli al Pubblico Registro Automobilistico al 6 luglio 2011 (data di entrata in vigore del decreto legge n. 98 del 6 luglio 2011, convertito con modificazioni, dalla legge n. 111 del 15 luglio 2011).

Misura del versamento
L’addizionale erariale deve essere corrisposta per intero, a partire dall’anno 2011, anche per i veicoli il cui periodo di imposta abbia decorrenza anteriore al 6 luglio e anche se il proprietario risulti diverso da colui che era tenuto al pagamento della tassa automobilistica. L’addizionale è dovuta per l’intero anno anche per il primo anno del veicolo.

Scadenza del pagamento
L’addizionale deve essere corrisposta entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto del 7 ottobre 2011 e, quindi, deve essere versata entro il 10 novembre.

Modalità del versamento
Per l’anno 2011 il versamento dell’addizionale va effettuato esclusivamente utilizzando il modello “F24 elementi identificativi”. Per gli anni successivi, nelle more dell’attivazione di nuove modalità di pagamento, il versamento dell’addizionale va comunque effettuato utilizzando il modello “F24 elementi identificativi”.

L'Agenzia delle Entrate con risoluzione n.110/E del 20 0ttobre 2001, ha istituito i codici tributo per il versamento, tramite modello "F24 Versamenti con elementi identificativi", dell'addizionale erariale