Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Obbligo di circolazione con pneumatici da neve o catene a bordo nella (...)

Obbligo di circolazione con pneumatici da neve o catene a bordo nella provincia di Novara

09.11.2010

A Novara, sulle strade provinciali indicate nell’ordinanza, dal 15 novembre 2010 al 31 marzo 2011, tutti gli autoveicoli circolanti, devono montare pneumatici da neve o avere a bordo le catene da neve (in presenza del cartello prescritto dall’art. 122 del Regolamento di esecuzione del Codice della strada). Naturalmente i pneumatici e le catene devono essere adeguati al tipo di veicolo. La Provincia di Novara ci informa che tale obbligo potrà avere validità anche oltre il periodo previsto, per precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Ordinanza della Provincia di Novara 

Elenco delle strade Provinciali interessate dall'ordinanza (estratto dal sito ufficiale della Provincia di Novara)

Localizzazione della cartellonistica sulle strade Provinciali interessate dall'ordinanza (estratto dal sito ufficiale della Provincia di Novara)

E quanto nevica in città?
Il Codice della strada non obbliga a montare le catene da neve o i pneumatici invernali, salvo diversa ordinanza locale, tuttavia è importante ricordare che montare catene da neve o pneumatici invernali rappresenta una misura di sicurezza a favore di tutti e non deve essere considerato in termini di obbligo. 

E nelle province limitrofe, come ci si deve comportare?
A Milano, il 07 novembre è stato deciso un rinvio dell’ordinanza. Nel Verbano Cusio Ossola l’obbligo vige sulle strade provinciali, mentre a Biella mantengono la validità le ordinanze già esistenti su alcune strade in cui sono esposte le relative segnalazioni.
Il Presidente dell’Automobile Club Novara, Marco Mottini, ha commentato “ritengo che l’introduzione di questa nuova ordinanza rappresenti un passo avanti verso regole che assicurino una sempre maggiore sicurezza stradale. Non deve essere considerata una corsa all’acquisto di pneumatici e catene da neve, ma un investimento verso una essenziale tutela di chi è costretto a viaggiare in auto tutti i giorni, fuori città, anche quando nevica.