Vai direttamente ai contenuti

Home > Limitazioni alla guida

Limitazioni alla guida

L’art. 117 del Codice della Strada prevede, per i titolari di patente di guida di categoria B, il divieto di guidare autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 50 kw/t, per le patenti rilasciate dal 1 gennaio 2010.

Le modifiche introdotte al comma 2 bis dell’art. 117, prevedono che il suddetto divieto abbia effetto per i primi tre anni dal rilascio della patente di guida in caso di soggetti indicati nel Decreto del Presidente della Repubblica n. 309 del 9 ottobre 1990 “chiunque, per farne uso personale, illecitamente importa, acquista o comunque detiene sostanze stupefacenti o psicotrope…”.