Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > GRANDI NOMI AL MONSTER ENERGY MONZA RALLY SHOW

GRANDI NOMI AL MONSTER ENERGY MONZA RALLY SHOW

24.11.2014

20 novembre 2014 - Non ci sarà da meravigliarsi se sentirete parlare novarese, cusiano ed ossolano a Monza, a fine novembre, in occasione di uno degli eventi automobilistici più attesi dell’anno: come già accaduto nell’ edizione precedente, il campione Borgomanerese Piero Longhi, con al fianco Luca Cassol "Capitan Ventosa", sfiderà in campo neutro il pluripremiato Valentino Rossi sull’asfalto dell’autodromo più famoso del mondo; la novità di quest’anno sarà la partecipazione di Michael Marangoni "navigato" da Alessandro Mazzocchi, istruttore abilitato ACI CSAI dell’Automobile Club Novara.
 
Partendo da B come Borgomanero, la fama sportiva di Piero Longhi è arrivata in tutta Italia, e la sua maestria al volante dal rally è arrivata fino alle formule più prestigiose delle monoposto: è fresca la conquista del titolo del campionato F2 Italian Trophy, che ha coronato i ben 7 successi della stagione. Al suo fianco ci sarà, come l’anno scorso, Luca Cassol "Capitan Ventosa", famoso per volare in difesa dei cittadini, da vero super eroe, ma ormai quasi altrettanto famoso per avere "volato" insieme a Piero Longhi tra le chicanes di Monza.
 
Passando alla N di Novara, l’equipaggio novarese (Michael Marangoni abita a Garbagna Novarese, Alessandro Mazzocchi a Galliate) utilizzerà una Ford Fiesta S2000.
Michael ha 25 anni ed un approccio professionale allo sport rallistico, con il quale è riuscito in pochi anni a togliersi molte soddisfazioni, culminate con la vittoria nel 2012 della Coppa Italia Under 23.
Nel 2014 ha scelto di passare dalla Citroen C2 di classe A6 alla Clio Super1600, cogliendo un 10° posto assoluto al Rally Day dei 2 Laghi, mentre sia al Rally delle Valli Ossolane, sia alla Ronde del Gomitolo di Lana è stato purtroppo costretto a fermarsi quasi subito, quando occupava la medesima posizione.
In un’ottica di miglioramento costante forma l’equipaggio insieme ad Alessandro Mazzocchi, 41 anni, vincitore nel 2001 del Trofeo 600 Kit, nel 2007 della classe A7 del Trofeo Terra e nel 2012 del Challenge Twingo R1.
Navigatore di provata esperienza anche a livello internazionale, dal 2013 è istruttore abilitato da ACI Csai per formare coloro che aspirano ad ottenere la prima licenza di concorrente/conduttore.
 
In preciso ordine alfabetico, dopo Novara viene la O di Omegna, la cui bandiera sarà portata da Mattia Nicastri, che pur giovane ha già ottenuto brillanti risultati, soprattutto con l’ossolano Daniele Bestetti; ed arrivando appunto all’ O dell’Ossola, la sua nobile tradizione rallistica sarà ben rappresentata da Stefano Serini: oltre ad essere "figlio d’arte", è stato più volte campione italiano di Autocross.
 
"Fuori alfabeto", ma campioni di livello mondiale, una serie di grandi nomi che non richiedono neppure presentazione: il campione polacco Robert Kubica su Ford Fiesta WRC, lo statunitense Ken Block, e poi Tony Cairoli/Matteo Romano, Paolo Andreucci/Anna Andreussi, ed altri ancora.
 
Appuntamento a Monza e, come sempre, VINCA IL MIGLIORE!