Vai direttamente ai contenuti

Home > Cosa prevede il bando della Provincia di Novara

Cosa prevede il bando della Provincia di Novara

Secondo quanto definito nel bando, l'iniziativa si inquadra nell'ambito delle misure adottate sia a livello nazionale che a livello regionale per la difesa della qualità dell'aria e la riduzione dell'inquinamento atmosferico, da attuarsi anche mediante l'ammodernamento del parco veicolare con mezzi a basso impatto ambientale.

In dettaglio, è previsto un contributo di Euro 800,00 nei casi di:
- Acquisto di nuovi autoveicoli elettrici o ibridi come definiti dal Decreto 5/4/2001, art. 2, comma1;
- Acquisto di nuovi autoveicoli alimentati a metano mono e bi-fuel già omologati o trasformati direttamente dal concessionario;
- Acquisto di nuovi autoveicoli alimentati a GPL mono e bi-fuel già omologati o trasformati direttamente dal concessionario,
mentre è previsto un contributo di Euro 350,00 nei casi di:
- Modificazione dell'alimentazione a metano di autoveicoli già immatricolati, effettuata in officine autorizzate dal D.T.T. L'installazione deve essere eseguita su un autoveicolo conforme alla direttiva 91/441 e successive;
- Modificazione dell'alimentazione a GPL di autoveicoli già immatricolati, effettuata in officine autorizzate dal D.T.T.. L'installazione deve essere eseguita su un autoveicolo conforme alla direttiva 91/441 e successive.

Secondo quanto previsto dal bando, l'entità del contributo viene determinata forfetariamente in relazione alla tipologia degli interventi.

Sono ammissibili al contributo gli interventi di acquisto o di modifica dell'alimentazione dei veicoli effettuati a partire dal 03/01/2007, riguardanti autoveicoli adibiti al trasporto privato.

I beneficiari dei contributi sono le persone fisiche residenti in provincia di Novara, con reddito individuale non superiore a Euro 15.000,00 annui ovvero con reddito imponibile complessivo del nucleo familiare per l'anno 2005 pari o inferiore ad Euro 25.000,00. Sono, quindi, escluse le persone giuridiche.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data del 03/01/2007, data di pubblicazione del bando provinciale.