Vai direttamente ai contenuti

Home > Autorizzazione ad esercitarsi alla guida del ciclomotore

Autorizzazione ad esercitarsi alla guida del ciclomotore

L’autorizzazione consente di esercitarsi alla guida di un ciclomotore, al fine di conseguire una formazione adeguata a sostenere la prova pratica di guida.

La prova pratica non può essere sostenuta prima che sia trascorso un mese dalla data di rilascio della autorizzazione ad esercitarsi alla guida, che ha una durata di sei mesi, durante i quali è possibile sostenere la prova pratica di guida al massimo per due volte ed a distanza non inferiore di un mese l’una dall’altra.

L’autorizzazione viene ritirata dall’esaminatore in caso di esito negativo della seconda prova pratica di guida.