Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Anche il passeggero che scappa è considerato “pirata della (...)

Anche il passeggero che scappa è considerato “pirata della strada”

29.11.2010

Sono considerati pirati della strada anche i passeggeri di un veicolo che non prestano soccorso in caso di incidente. La Corte di Cassazione, con sentenza 37455/2009, ha infatti considerato “omissione di soccorso”, la fuga di due passeggeri di un motorino, che pur non essendo alla guida del veicolo, erano fuggiti dopo un incidente durante il quale era stata investita una donna, respingendo, quindi, il loro ricorso.